Consigli di coltivazione TRAPIANTO: distanza tra le piante 100 cm sulla fila e 200 cm tra le file. PROTEZIONE CONSIGLIATA: un telo di tessuto non tessuto bianco sopra la coltivazione per 3 settimane dopo il trapianto favorisce uno sviluppo equilibrato della vegetazione. In marzo ed aprile è preferibile la protezione con nylon. CONCIMAZIONE: abbondante nella buca di trapianto con concime NPK e sostanza organica a pronto effetto. Il potassio favorisce la dolcezza dei frutti. IRRIGAZIONE: moderata nelle prime settimane dopo il trapianto. Evitare le carenze in fioritura ed abbondare in fase di ingrossamento dei frutti. Ridurre prima della raccolta. LA RACCOLTA: L’essiccamento del cirro (ricciolo) più vicino al frutto, insieme all’opacità della buccia e ad un suono sordo alla battitura dei frutti con la mano, testimoniano l’avvenuta maturazione. CONSOCIAZIONE: Le piante di Anguria crescono meglio vicino alla Lattuga.

Richiedi informazioni